Sottobalconi e bocche di lupo sono proprietà esclusiva

da | Ott 12, 2022 | Amministrare il condominio, Amministratore, Sentenze, Tribunale

Tribunale di Salerno sentenza 2782 pubblicata il 1 agosto 2022

Interessantissima sentenza che accogliendo il ricorso di una condomina ha annullato la delibera con cui l’assemblea aveva ripartito tra tutti i condomini le spese per il ripristino dei succieli del balcone.

Proprietà individuale

I succieli sono di proprietà individuale dei singoli appartamenti

Anche le bocche di lupo sono individuali

Nella stessa sentenza ha confermato come proprietà esclusiva le griglie a bocca di lupo che danno aria e luce al locale della stessa condomina.

Il Giudice Unico

Infatti la prima  sezione civile del Tribunale di  Salerno – – in  persona  del  Giudice  Onorario  in  funzione  di Giudice Unico Avv. Ornella Mannino, definitivamente pronunciando nella  causa  iscritta  omissis …………., cosi provvede:

1) accoglie parzialmente la domanda e, per l’effetto, annulla la delibera condominiale adottata dal Condominio Via xxxxxxxxx  in Salerno in data 27 aprile  2016 nella parte in cui, al capo n. 4 dell’ordine del giorno, considera i succieli dei balconi come condominiali, nonché  Ia  delibera  condominiale   adottata  dal  Condominio xxxxxxxxxx di Via  xxxxxx n. xx di Salerno in data 7 giugno 2017 nella parte in cui, al capo n. 4 dell’ordine del giorno considera i succieli dei  balconi  come  condominiali  anziché  correttamente  come  di  proprietà  dei  singoli appartamenti  che  vi  accedono,  disponendo Io  stralcio  della  relativa  quota  posta  a  carico dell’attrice da attribuirsi ai soli condomini proprietari delle unità ad uso abitativo;

2) conferma   la   delibera   condominiale   adottata   dal  Condominio  ‘xxxxxxxxxx di Salerno in data 7 giugno 2017 nella parte in cui, al capo n. 4 dell’ordine  del  giorno, attribuisce in via esclusiva all’attrice i1 costo delle griglie  per  le  bocche  di  lupo;

 3) condanna  i1  convenuto   Condominio xxxxxxxx di Salerno a1 pagamento  in favore de11’attore xxxxxxxxxxxx — nella qualità di legale rappresentante pro tempore della xxxxxxxxxx Srl — del 50% delle spese di giudizio”

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.