Per nominare il tecnico per rifare le tabelle sufficiente maggioranza semplice

da | Lug 20, 2022 | Amministrare il condominio, Amministratore, Assemblea, Sentenze, Tribunale

L’approvazione delle tabelle richiede maggioranza qualificata

Tribunale Savona n°372 pubblicata il 20 aprile 2022

Il Tribunale di Savona nel respingere la richiesta di annullamento della delibera che aveva conferito l’incarico per il rifacimento delle tabelle millesimali del  Supercondominio senza maggioranza qualificata ha ribadito quanto sancito dalla Corte di Cassazione infatti osserva il Giudicante quanto segue ” La Suprema Corte ha precisato che in caso di delibera assembleare avente ad oggetto la decisione di affidamento di incarico ad un tecnico per la redazione di tabelle millesimali, trattandosi di conferimento di tipo esplorativo (indipendentemente dalla rilevanza e complessità dello stesso) non è necessaria ( a differenza di quanto previsto per la successiva eventuale approvazione delle tabelle) la maggioranza qualificata richiesta dall’art. 1136 comma 2 c.c. essendo invece sufficiente quella semplice e quindi, il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti che rappresentino almeno 1/3 del valore della proprietà. (Cass.n. 6821/2021 e Cass. n. 6894/2021)

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.