Il cappotto termico, anche parziale, deve essere deliberato a maggioranza

da | Lug 4, 2022 | Agevolazioni, Amministrare il condominio, Amministratore, Sentenze, super-bonus, bonus-facciate, sisma.-bonus, Tassazione, Tribunale

necessaria delibera a maggioranza

Tribunale Firenze sentenza n°1842/2022

Interessante sentenza del Tribunale di Firenze che chiarisce ulteriormente l’applicazione degli interventi che possono usufruire del superbonus, infatti i Giudici di merito hanno risposto negativamente ad un condomino che chiedeva la conferma del suo diritto di accedere at terrazzo dell’appartamento soprastante per poter realizzare interventi per la realizzazione del cappotto termico sulle pareti del proprio appartamento, situato al primo piano dell’edificio. Il Tribunale ritenendo, che trattandosi comunque di intervento su parti comuni, è necessaria la delibera a maggioranza del condominio, ed ha così sentenziato: “Gli interventi sulle pareti condominiali che gli atteri intendono eseguire, a salvaguardia dell’immobile di loro proprietà esclusiva, devono inquadrarsi nell’ambito di applicazione dell’art. 1120 c.c., perché volti a “ migliorare  la salubrità degli edifici” o “per il contenimento del consumo energetico”. Ne discende che tale opera, ai sensi dell’art. 1120 c.c. co 2 c.c., può essere deliberata, sia in prima che in seconda convocazione, con il voto favorevole della maggioranza dei partecipanti al condominio ed almeno la metà del valore dell’edificio.

Trattasi, quindi, di interventi che interessano parti comuni dell’edificio condominiale, come individuate dall’art. 1117 c.c., volti al miglioramento dell’efficienza energetica del fabbricato consistente nella realizzazione di un isolamento termico di alcune superfici che interessano l’involucro dell’edificio: tali interventi, pacificamente, non sono sati approvati dal Condominio, la cui delibera è, al contrario, necessaria, con le maggioranze prescritte dagli artt.1120 e 1136 c.c..

Ne discende l’insussistenza del diritto degli attori, in assenza della necessaria prevista delibera di approvazione condominiale, all’esecuzione degli interventi di esecuzione del cappotto termico sulle pareti condominiali dell’edificio e, conseguentemente, ad accedere alla terrazza di proprietà della società convenuta per l’esecuzione degli stessi.”

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.