Tartaruga azzannatrice in un condominio di Roma

da | Mag 17, 2022 | Curiosità

da La Repubblica del 17/5/22

Un pericoloso esemplare di tartaruga azzannatrice (Chelydra serpentina) è stata trovata nella fontana di un cortile condominiale in via Lorenzo Rocci, nel quartiere  Monteverde Nuovo, a due passi da viale dei Colli Portuensi. I carabinieri forestali sono intervenuti su segnalazione di alcuni condomini, che incuriositi da quella strana testuggine comparsa nella vasca “dal giorno alla notte” li hanno avvertiti.

Salvata dal papà

“Stava mordendo la mano di mia figlia”, ha raccontato un condomino al militare intervenuto sul posto: i morsi di questo animale dai denti aguzzi e dalla bocca dalla conformazione ossea simile a quella di un becco, secondo gli esperti, sono addirittura in grado di provocare amputazioni. Solo la prontezza del genitore della piccola ha scongiurato il peggio.

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.