Decreto energia: fotovoltaico in edilizia libera

Il decreto energia ha classificato l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto come  intervento di manutenzione ordinaria, senza bisogno di autorizzazioni e/o permessi. Con l’obiettivo di incentivare la produzione di energia rinnovabile si potrà  utilizzare il modello unico semplificato fino a installazioni di 200 kW di potenza.  La nuova facilitazione permette di installare pannelli solari sul tetto di casa, ed applicabile sia per palazzi e unità immobiliari indipendenti, sia per edifici nei centri storici, precedentemente esclusi dal Superbonus. Per gli immobili che si trovano all’interno di aree di interesse pubblico serve il permesso della soprintendenza locale.

Mentre per ville, giardini, parchi e complessi con valore estetico/tradizionale i pannelli dovranno installati solo su coperture non visibili e con materiali tradizionali locali.

Sarà possibile installare anche il fotovoltaico da balcone, che comunque dimezza i consumi di un appartamento medio, può essere dotato di batteria di accumulo, semplicissimo da installare, non richiede nessuna autorizzazione.

Sul tetto e sul balcone è possibile installare anche un mini impianto eolico, costituito da una piccola turbina, che magari non sarà suficiente ad abbattere completamente i consumi di energia ma a ridurli in misura considerevole, con costi ancora inferiori a quelli del fotovoltaico.

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.