IL CODICE EUROPEO DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

da | Gen 21, 2022 | Amministrare il condominio, Direttive Europee, Leggi e normative, Leggi Speciali

L’infrastrutturazione digitale degli edifici e i cambiamenti nel campo delle telecomunicazioni

Il decreto legislativo 207/2021 recepisce la direttiva UE 2018/1972 che ha per oggetto il Codice europeo delle comunicazioni elettroniche. Il codice introduce numerosi cambiamenti nel campo delle telecomunicazioni e media digitali compresi quelli televisivi.

All’artr. 4 del Decreto si definiscono le “Norme per l’infrastrutturazione digitale degli edifici” che finalmente spingono in modo definitivo e obbligatorio la realizzazione dell’impianto multiservizio in fibra ottica negli edifici (Legge 164/2014 art. 6ter) secondo la guida tecnica CEI 306-2.

In particolare, il DL dispone:

  1. Obbligo di realizzazione dell’impianto multiservizio certificato da un tecnico in possesso dell’abilitazione ai sensi del DM 37/08 lettera B attraverso il rilascio dell’etichetta di edificio predisposto alla banda ultra-larga.
  2. Attestazione del tecnico relativa alla realizzazione dell’impianto in fibra ottica che deve essere allegata alla domanda di agibilità dell’edificio, pena il mancato rilascio della stessa.
  3. Registrazione nel SINFI (Catasto delle infrastrutture elettroniche) degli edifici dotati di tale impianto da parte dei Comuni entro 90 giorni dal ricevimento della attestazione.

Se multiservizio deve essere, ecco che la soluzione a “unica infrastruttura in fibra ottica” offerta sul mercato rappresentano un grande vantaggio per il committente e per l’utilizzatore finale..

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.