Luminarie di Natale: ecco le regole per decorare il proprio balcone

da | Dic 10, 2021 | Amministrare il condominio

È iniziato ufficialmente il periodo delle decorazioni di Natale, sia all’interno che all’esterno delle abitazioni. I giardini, le pareti delle case e degli appartamenti, i terrazzi e anche le scale si illuminano di tanti colori diversi.

Ci sono alcuni consigli e regole da seguire per installare e decorare gli spazi esterni delle abitazioni in modo semplice, sicuro e seguendo le eventuali regole dei condomini.  Le decorazioni possono essere installate in qualsiasi momento, c’è chi inizia a decorare l’esterno della propria abitazione a novembre e chi invece inizia poco prima di Natale o segue la tradizione dell’8 dicembre. Ognuno può scegliere liberamente se decorare o meno la propria casa con le luminarie di Natale o con decorazioni più complesse, a seconda del proprio gusto personale.

Come scegliere le luminarie Natale giuste e sicure per il giardino

Il metodo universale per decorare le proprie abitazioni a Natale è l’installazione delle luci colorate come decorazioni di pareti, alberi, giardini e terrazzi. Le luminarie natalizie rappresentano un must have di questo periodo festivo e ogni anno sono riproposte sul mercato in tante colorazioni, lunghezze e fonti di energia differenti.

Prima di acquistare le luminarie Natale è importante prestare attenzione ad alcuni fattori: la tipologia di luci natalizie, da esterno o da interno, e l’intensità luminosa. Quest’ultima è molto importante quando le luci devono essere installate in un condomino oppure in un centro abitato e devono essere in linea con le regole imposte dal vicinato.

Per non infastidire nessuno, è consigliato quindi scegliere una potenza media e posizionare le luminarie solo sul proprio terreno calpestabile: le luci non devono puntare direttamente sulle finestre dei vicini o sulle loro proprietà.

Un secondo aspetto molto importante, da valutare durante l’acquisto delle lucine natalizie, è il consumo energetico e il tipo di energia sfruttata. Le lucine con il cavo devono essere legalmente valide, il cavo non deve essere d’intralcio ad altre persone e devono riportare la dicitura “da esterno”.

Dove posizionare le luminarie Natale

Come anticipato, dunque, la prima regola da seguire per l’installazione delle luminarie da esterno è controllare il regolamento condominiale per evitare eventuali richiami formali. Si consiglia quindi di utilizzare delle installazioni con minore intensità verso l’esterno della propria casa e luminarie natalizie con maggiore intensità verso l’interno del giardino o del terrazzo.

Il regolamento del condominio riguardo alle decorazioni può essere esposto dal costruttore della casa, dall’amministratore di condominio o dai condomini in sede di assemblea e con il voto della maggioranza. Le regole possono cambiare anche in base ai piani degli appartamenti: le abitazioni a piano terra con giardino possono essere limitati da regole differenti rispetto alle abitazioni poste al secondo o terzo piano del condominio.

Chi possiede una casa indipendente con un vicinato distante dalla propria abitazione, può decorare come meglio crede. Unica nota da tenere in considerazione è l’intensità della luce se viene posizionata verso una strada, in questo caso è meglio scegliere un’intensità minore per non accecare i passanti.

Luminarie Natale di tendenza

Le nuove tendenze che si sono insidiate sul mercato, propongono nuove tipologie di luci che si ricaricano con la luce solare. La maggior parte delle lucine natalizie disponibili sono realizzate con led colorati o bianchi, con tonalità fredde o calde.

Di tendenza sono le lucine bianche a cascata da posizionare sugli alberi presenti in giardino, le renne luminose con o senza babbo natale e le lucine da posizionare sulle siepi. Le cascate luminose possono essere posizionate anche sui tetti e sono particolarmente adatte per le case rustiche in montagna o in campagna.

Anche le sagome di alberi luminose sono perfette da aggiungere sul giardino o sul terrazzo e se sono caratterizzate da una luce calda riscaldano l’atmosfera, rendendola più soft.

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.