I rimborsi delle spese – Prima Parte

da | Mag 4, 2019 | Amministrare il condominio, Amministratore

La questione sul rimborso delle spese anticipate dai comproprietari (in caso di bene di proprietà di più persone), va affrontata in base ai vari tipi di spesa:  quelle necessarie, quelle per il “miglior godimento” del bene comune ed infine quelle per le innovazioni.

Le spese necessarie

Quando si fa riferimento alle c.d. spese necessarie, si applica la disciplina dall’art. 1110 cod. civ., in base al quale  “Il partecipante che, in caso di trascuranza degli altri partecipanti o dell’amministratore, ha sostenuto spese necessarie per la conservazione della cosa comune, ha diritto al rimborso“.

La Cassazione inoltre, con sentenza n. 20988 del 2014, ha stabilito che “L’articolo 1110 c.c., escludendo ogni rilievo dell’urgenza o meno dei lavori, stabilisce che il partecipante alla comunione, il quale, in caso di trascuranza degli altri compartecipi o dell’amministratore, abbia sostenuto spese necessarie per la conservazione della cosa comune, ha diritto al rimborso a condizione di aver precedentemente interpellato o, quantomeno preventivamente avvertito, gli altri partecipanti o l’amministratore. Solo, pertanto, in caso di inattività di questi ultimi, egli può procedere agli esborsi e pretenderne il rimborso, ed incomberà su di lui l’onere delle prove sia della trascuranza che della necessità dei lavori.

Quindi le spese sostenute per la necessaria conservazione del bene vanno rimborsate, a condizione che sia dimostrata la necessità dei lavori e la trascuranza degli altri; esula invece dover dimostrare l’urgenza.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.