Antenne in condominio

da | Lug 16, 2018 | Amministrare il condominio, Assemblea, Curiosità

La libertà del singolo condomino

Se in condominio vi è un’antenna centralizzata, ogni singolo condominio, può comunque installare una propria antenna televisiva, senza necessità di autorizzazione.

Sarà però necessario avvisare preventivamente l’amministratore, nel caso in cui debbano essere eseguite delle modifiche alle parti comuni.

L’antenna può essere installata sia sul balcone di proprietà esclusiva, sui tetti o sui lastrici solari di proprietà comune.

I poteri dell’amministratore e dell’assemblea

Se l’installazione dell’antenna determina modifiche alle parti comuni, il condomino dovrà comunicarlo all’amministratore, indicando l’oggetto dell’intervento e le modalità della sua esecuzione.

L’amministratore potrà dunque convocare l’assemblea straordinaria, nel caso lo reputi opportuno; quest’ultima, con una maggioranza pari ai due terzi del valore dell’immobile, può prescrivere adeguate modalità alternative di esecuzione dei lavori.

L’assemblea, infatti può imporre particolari cautele per salvaguardare la stabilità, la sicurezza o il decoro architettonico dell’edificio; può anche stabilire che l’esecuzione dell’intervento sia subordinata alla prestazione di idonea garanzia da parte dell’interessato, per gli eventuali danni che ne dovessero derivare.

Il criterio del minor pregiudizio

La riforma del 2012, ha introdotto l’articolo 1122 bis del codice civile, che in tema di impianti relativi alle antenne per la ricezione del segnale digitale o satellitare, prevede che devono essere realizzati “in modo da recare il minor pregiudizio alle parti comuni e alle unità immobiliari di proprietà individuale“.

Le  norme in tema di installazione di apparecchi per la ricezione dei segnali radiotelevisivi, fanno riferimento a criteri di maggior tolleranza, garantendo così il diritto costituzionale all’informazione, che appartiene ad ogni singolo cittadino.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

 

 

 

 

 

 

 

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.