Mancato rispetto della raccolta differenziata in condominio – Seconda Parte

da | Lug 1, 2018 | Amministrare il condominio, Amministratore, Curiosità

L’orientamento del Tribunale Piemontese

Secondo il giudice torinese, il condominio non ha l’obbligo di pagare la multa al Comune, in quanto la responsabilità di chi viola una norma di diritto amministrativo è personale; di conseguenza non può essere chiesto al condominio di vigilare su quello che i singoli condomini mettono all’interno dei bidoni per la raccolta differenziata.

L’articolo 3 della legge n. 689 del 1981 prevede infatti che “Nelle violazioni cui è applicabile una sanzione amministrativa ciascuno è responsabile della propria azione od omissione, cosciente e volontaria, sia essa dolosa o colposa.”

Il Comune individuare il responsabile della violazione amministrativa e poi irrogare la relativa sanzione.

La decisione del Tribunale di Milano

Con sentenza n. 1047 de febbraio scorso, il giudice milanese fa riferimento all’articolo 6 della legge n. 689 del 1981, e ritiene che il condominio sia tenuto a rispondere solidalmente al pagamento della multa con il singolo condomino colpevole.

Detta norma prevede che “Il proprietario della cosa che servì o fu destinata a commettere la violazione o, in sua vece, l’usufruttuario o, se trattasi di bene immobile, il titolare di un diritto personale di godimento, è obbligato in solido con l’autore della violazione al pagamento della somma da questo dovuta se non prova che la cosa è stata utilizzata contro la sua volontà.”

Nella fattispecie, la multa è stata applicata al condominio, in quanto non è stato possibile individuare esattamente il trasgressore persona fisica.

Inoltre il Tribunale, sosteneva che il condominio nel suo complesso è responsabile perché spetta a lui, nella veste di proprietario dei contenitori, relazionarsi con il Comune per la raccolta differenziata; per cui spetta allo stesso curare la raccolta, l’unico rapporto che lega infatti il Comune con i vari condomini riguarda il pagamento della tassa per il servizio comunale.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.