Agente immobiliare e amministratore di condominio: Il Ministero dello Sviluppo Economico chiarisce quando c’è incompatibilità

da | Mar 22, 2016 | Amministrare il condominio, Amministratore

Recentemente riemerso come tema tra gli addetti ai lavori è quello dell’incompatibilità che può esservi tra l’amministratore di condominio e l’agente immobiliare. ANAMA.IT, sito dell’Associazione Nazionale degli Agenti e Mediatori d’Affari, ha voluto riportare quanto chiarito nel 2013 dal Ministero dello Sviluppo Economico al riguardo, con un’apposita circolare, la quale afferma che, “se l’attività [[di amministratore di condominio]] è svolta saltuariamente o a titolo di passatempo” essa è compatibile con l’attività di agente immobiliare, in quanto la stessa: “rientra nell’ambito di un’attività che non interessa l ‘ufficio del Registro delle Imprese perché non può definirsi, neppure in senso lato, un’attività imprenditoriale“. La circolare, inoltre precisa che, se l’attività di amministratore di condomini è “svolta con organizzazione anche minima di mezzi (quali attrezzature informatiche, eventuale personale, linee telefoniche dedicate, ecc.), al fine di trame un utile e secondo criteri di professionalità” possono sussistere gli estremi della incompatibilità. Infatti, questa seconda casistica si configura come “attività in forma di impresa che determina un conseguente obbligo di iscrizione al Registro delle Imprese da realizzarsi in sede di autodenuncia da parte dell’amministratore“. L’incompatibilità tra le due figure sarebbe decretata dall’art. 5, comma 3 della legge n. 39/1989. In conclusione, Il Ministero afferma che “laddove venisse accertato l’esercizio dell’attività in modo professionale ed abituale, ovvero imprenditorialmente, questa sarebbe incompatibile con l’esercizio dell’attività di agenti di affari in mediazione“.

In allegato il testo integrale della Circolare Ministero Sviluppo Economico del 24.09.2013.

  Circolare Min. Sviluppo Economico 24.09.2013 (160,5 KiB, 603 download)

Redazione

La Redazione di Condominio.it è composta da giornalisti esperti nel settore, da professionisti e tecnici che operano da tempo nel campo dell'amministrazione e gestione dei condomini. Fanno parte inoltre del nostro Comitato di redazione docenti universitari, presidenti e membri dei direttivi delle associazioni di categoria, avvocati, ingegneri, geometri, agenti immobiliari e consulenti operanti nel settore immobiliare e tecnico.