Ripartizione spese tra villette e condominio

da | Set 2, 2013 | Amministrare il condominio, Domande & Risposte

Domanda del lettore: abito in una delle 4 villette site ai quattro angoli di un condominio. Per accedere alla mia abitazione è lo stesso cancellino d’accesso del condominio, si percorre un vialetto che porta alle nostre 4 villette. Le chiedo se è giusto che noi delle villette paghiamo ogni anno circa 1400 euro di spese condominiali poichè dobbiamo pagare anche il costo della pulizia e della manutenzione delle scale e degli androni del condominio nel quale non abbiamo motivo di accedere se non, una volta all’anno, al piano interrato per la lettura dei contatori Enel. Inoltre, potrebbe sembrare assurdo ma, distribuendo le spese in millesimi noi delle villette ci ritroviamo a pagare più dei condomini. 

Risposta dell’esperto: Mancando una mappa di tutto il complesso edilizio ho delle difficoltù ad esprimere un giudizio definitivo. In via preliminare bisogna vedere se esiste un regolamento di condominio e cosa prevede, qualora non esistesse o non prevedesse nulla ci si dovrebbe rifare al codice civile e quindi le spese in questione dovrebbero essere ripartite con apposita tabella tra i condomini che ne usufruiscono.

 

Umberto Anitori

Esperto nell’amministrazione di condomini, professione che svolge in Viterbo e a Roma da 40 anni. E’ docente incaricato nei corsi di formazione delle primarie associazioni di categoria e per gli enti di formazione. Consulente immobiliare per numerose aziende di primaria importanza. Già segretario nazionale dell’ANACI ha al suo attivo numerose pubblicazioni che riguardano la materia dei condomini e la loro amministrazione oltre alla partecipazione a programmi televisivi di approfondimento nelle reti Rai e Mediaset. Svolge oggi il ruolo di capo redattore della testata condominio.it coadiuvato da uno staff di legali, tecnici ed esperti del settore.